Aggiornamenti di gioco
Panoramica meccaniche di L'attacco dei mostri!

Scoprite tutto ciò che c'è da sapere sulle nuove meccaniche in arrivo in TFT: L'attacco dei mostri!

Aggiornamenti di giocoAutoreRodger “Riot Prism” Caudill
  • Copiato negli appunti

Su TFT, tutti possono essere degli eroi: draghi tondi e paffutelli, pinguini armati di spade e, ovviamente, Minacce mostruose come Bel'Veth, Urgot e Zac. In effetti, in TFT: L'attacco dei mostri! l'unica cosa di cui un campione ha bisogno per diventare un eroe è un Impianto eroico.

E cosa sono questi Impianti eroici? Beh, continuate a leggere (e io continuerò a scrivere) per scoprire tutto ciò che c'è da sapere sulle nuove meccaniche in arrivo nella patch 12.23 con TFT: L'attacco dei mostri!

Impianti eroici

Gli Impianti eroici vi permettono di scegliere tra tre opzioni per potenziare un campione e farlo diventare il capo della vostra super squadra. Come detto poco fa, su TFT crediamo che tutti possano essere degli eroi... ed è per questo che in L'attacco dei mostri! ogni campione avrà due Impianti eroici unici. Uno dei due consentirà al vostro eroe di essere l'unico carry della squadra per trascinarla verso la vittoria, mentre l'altra opzione gli permetterà di sfruttare i principi di leadership tanto cari agli studenti più pigri nei progetti di gruppo, dandogli la capacità di motivare i compagni di squadra a fare il lavoro pesante insieme.

Man mano che imparerete a sfruttare appieno il loro potenziale, gli Impianti eroici vi daranno accesso a formazioni sempre più variegate ed eccentriche. Sono potenti... in modo eroico. Ed è per questo che abbiamo inserito dei meccanismi di controllo per mantenere tutto il più bilanciato possibile. Sì, perfino gli abitanti di Spatolopoli credono nelle pari opportunità.

Per esempio, tutti i giocatori riceveranno un Impianto eroico nello stesso momento con opzioni di unità che hanno tutte lo stesso costo. Gli Impianti eroici che vi verranno offerti saranno anche parzialmente su misura per la vostra plancia, nel senso che riceverete delle scelte piuttosto intuitive, adatte alla formazione che già avete in campo. Poi, a prescindere dall'Impianto eroico che sceglierete, riceverete sempre una copia del campione che ha "eroicizzato".

Bene, ora parliamo delle opzioni. Potrete scegliere uno di tre Impianti eroici, proprio come per quelli normali. Su TFT, non saranno i calcoli a rendervi degli eroi, ma la flessibilità nel giocare con gli Impianti.

Costo 1, costo 2, costo 3... a differenza di alcuni eroi del grande schermo, il valore di un campione non gli impedisce di diventare un eroe. Le opzioni degli Impianti eroici cambiano con il procedere della partita: le unità a costo 1 e 2 sono le alternative più comuni nelle fasi iniziali, quelle a costo 2 e 3 nella scelta della fase 3-2 e quelle a costo 3 e 4 nella selezione della fase 4-2. In quest'ultima fase, possono comparire anche gli impianti per unità a costo 5, ma sono piuttosto rari. E lasciate pure a casa il vostro schema sugli allineamenti, poiché anche le Minacce hanno i loro Impianti eroici!

A proposito di Minacce, ci sarà una sezione dedicata a loro più avanti. Per ora, vediamo qualche esempio di Impianto eroico. Ricordate solo che sto scrivendo questo articolo molto prima del PBE, quindi l'aspetto (UI/effetti visivi) degli impianti cambierà e potrebbero subire variazioni necessarie al bilanciamento.

Gangplank, costo 1, Fatti pagare

L'impianto da supporto di Gangplank ha un effetto sull'economia che permetterà ai giocatori di sentirsi dei pirati che accumulano montagne d'oro.

"Quando Gangplank o i suoi alleati eliminano un nemico, hanno una possibilità del 25% di ottenere 2 oro. Ottieni un Gangplank".

Yasuo, costo 2, Spirito dell'esiliato

Questo impianto da supporto permette a tutta la vostra squadra di sentirsi come dei veri samurai solitari un po' emo.

"Yasuo e i suoi alleati ottengono il 25% di velocità d'attacco se iniziano il combattimento senza alcun alleato adiacente. Ottieni uno Yasuo".

Jinx, costo 2, Che emozione!

La solita Jinx ha un Impianto eroico adatto a lei.

"Quando Jinx elimina un nemico, ottiene il 100% di velocità d'attacco e di movimento bonus per 5 secondi. Ottieni una Jinx".

Nilah, costo 3, Talentuosa

L'Impianto eroico da carry di Nilah dimostra che i veri eroi sanno che la condivisione è importante.

"Nilah ottiene 30 potere magico. All'inizio del combattimento, la tua Nilah più forte conferisce al suo alleato più vicino una copia di uno dei suoi oggetti. Ottieni una Nilah".

Nilah, costo 3, Velo di giubilo

L'impianto da supporto di Nilah è la scelta perfetta per proteggere i vostri altri carry Duellanti da prima linea.

"All'inizio del combattimento, la tua Nilah più forte conferisce a se stessa e ai suoi alleati entro 1 esagono nella stessa fila immunità agli effetti di controllo per 20 secondi. Ottieni una Nilah".

Bel'Veth, costo 4, Madre del Vuoto

Il versatile impianto di Bel'Veth schiaccia i vostri nemici con fastidiosi (e distruttivi) esseri del Vuoto.

"All'inizio del combattimento, la tua Bel'Veth più forte crea nelle vicinanze 2 esseri del Vuoto con il 75% di salute. Ottieni una Bel'Veth".

Zed, costo 4, Disprezzo per i deboli

Con l'impianto da supporto di Zed, tutti diventano delle macchine di mobilità!

"Zed conferisce velocità d'attacco a tutti gli alleati. Dopo aver eseguito un'eliminazione, le unità scattano verso un nuovo bersaglio e triplicano questo bonus per 2,5 secondi. Ottieni uno Zed".

Syndra, costo 5, Riserve potenziate

L'impianto da supporto di Syndra è un incrocio tra Mente confusa e Preparazione, che premia le panchine più caotiche dandogli una sinergia con l'abilità di Syndra di mettere in gioco le unità in panchina.

"All'inizio del combattimento, Syndra, i suoi alleati e le tue unità in panchina ottengono 5 potere magico bonus per ogni unità nella tua panchina. Ottieni una Syndra".

Bene, ci saranno degli altri esempi di Impianti eroici in futuro, ma per ora, parliamo delle Minacce!

Minaccia

Tendenze distruttive, temperamenti violenti e atteggiamenti megalomani... e questi sono solo gli eroi del set. I mostri (ehm, mi hanno detto di usare l'espressione "Minacce") sembrano avere un dono per le missioni solitarie che hanno la distruzione come unico obiettivo. Le Minacce sono più potenti delle altre unità dello stesso livello, ma non beneficiano di alcuna sinergia dei tratti. Il loro potere grezzo vi permette di inserirle con una certa flessibilità ogni volta che vi capiterà di avere uno slot libero, dettaglio che le rende anche perfette per custodire gli oggetti, se doveste trovarne a inizio partita.

D'accordo, conosciamo qualche Minaccia.

Iniziamo da Rammus (costo 3). La nostra unità ad oggi più divisiva (internamente) è piuttosto efficace. Chissà come la prenderà Mort ora che la sua nemesi è arrivata sulla Convergenza. Rammus è un campione da prima linea che contrasta le formazioni da attacco fisico grazie alla sua armatura passiva e con la sua abilità, Schianto di sabbia, che permette al nostro amico appuntito di saltare verso il gruppo più numeroso di nemici nelle vicinanze, lanciandoli brevemente in aria, infliggendo danni magici che crescono in base all'armatura e riducendone l'attacco fisico per qualche secondo.

Abbiamo già parlato di Bel'Veth (costo 4), ma visto che la sto usando a ripetizione sulla Landa (sì, so giocare anche a League of Legends) voglio mettere in risalto il suo entusiasmante debutto su TFT. La sua abilità, Banchetto infinito, le consente di scattare attorno al suo bersaglio e di scatenare una raffica di attacchi (che cresce con la velocità d'attacco) che ne riducono armatura e resistenza magica. Ogni volta che la lancia, ottiene velocità d'attacco bonus per il resto del combattimento. Anche se le Minacce non beneficiano del tratto Minaccia, possono avvalersi degli Emblemi e mi sono divertito tantissimo assegnandole l'Emblema del Duellante in formazioni verticali con questo tratto.

Fiddlesticks (costo 5) è forse la Minaccia più spaventosa di tutte ed è l'unica con un tratto aggiuntivo. Corrotto lascia Fiddlesticks dormiente all'inizio del combattimento e, quando muore un campione, ne assorbe l'anima, ottenendo potere magico. Dopo essere sceso al di sotto del 40% di salute o quando tutti gli alleati sono morti, Fiddlesticks prende vita, lanciando Raccolto oscuro e saltando sul gruppo di nemici più numeroso per seminare il terrore. Poi, per pochi secondi, infligge grandi quantità di danni magici, assorbe vita dai nemici vicini e si cura per una parte dei danni inflitti.

Roba spaventosa, ma non temete, poiché la meccanica degli oggetti di cui parleremo adesso vi aiuterà a non pensarci.

Incudini degli oggetti e incontri PvE

Nell'articolo /dev: Insegnamenti di Lande draconiche di Mort, abbiamo parlato dell'impatto che il Drago del tesoro ha avuto nello scorso set. Questa meccanica aiutava i giocatori a completare le loro squadre facendo trovare un oggetto completo utile, senza però permettere di forzare sempre le stesse formazioni. Si è trattato di un grande miglioramento rispetto ai Lamabecchi che, invece, offrivano oggetti casuali che spesso non erano utili alle formazioni che avevate scelto. Purtroppo, il Drago del tesoro non può lasciare le Lande draconiche (per motivi legati alla magia instabile e agli Impianti dell'Altare del drago che, vorrei ricordavi, sono colpa vostra).

Detto ciò, abbiamo imparato molto da questa meccanica, soprattutto che è bello avere più autonomia nel completare la propria formazione. Perciò, tenendo a mente questa lezione, in TFT: L'attacco dei mostri! introdurremo l'Incudine degli oggetti! Inizierete a trovare Incudini degli oggetti a partire dall'incontro PvE della fase 4-7, in cui riceverete un'Incudine di componenti che vi darà la possibilità di scegliere uno tra tre componenti.

Altre Incudini di oggetti completi usciranno dopo gli incontri PvE delle fasi 5-7 e 6-7. Questi incontri sono un po' diversi dai precedenti e vi vedranno affrontare una di tre diverse Minacce titaniche! Aurelion Sol, Urgot e Zac stanno attaccando Spatolopoli e toccherà a voi e alla vostra super squadra fermarli. Sconfiggere questi mostri vi farà ricevere Incudini di oggetti completi. Una volta consumate, queste Incudini vi consentiranno di scegliere un oggetto completo tra diverse opzioni: niente più doppioni di Mantello del Sole casuali od oggetti da attacco fisico in formazioni da potere magico.

Impianti eroici, Minacce mostruose, Incudini degli oggetti e titanici Zac. È un sacco di roba, ma ce n'è ancora tantissima in arrivo. Per ora, potete scoprire tutto ciò che abbiamo imparato da Lande draconiche nell'articolo di Mort. E per quanto riguarda gli altri contenuti su L'attacco dei mostri!, ho il sospetto che ci rivedremo presto.



  • Copiato negli appunti

Collegati
Collegati