Dev
Commenti sul gameplay: 10/09

Il team dell'analisi di gioco: chi siamo e cosa facciamo

DevAutoreRiot Afic
  • Copiato negli appunti

Ciao a tutti! Sono qui per parlarvi del team dell'analisi di gioco (ex team dei test di gioco)! Lavoriamo insieme agli sviluppatori del gameplay e abbiamo il compito di capire in che modo i giocatori potrebbero utilizzare i nuovi contenuti (campioni, oggetti, rune ecc.) e come ogni modifica potrebbe avere effetto su LoL nel suo insieme. Spesso mi chiedono ''Ah, quindi ti pagano per giocare tutto il giorno?''. Anche se giocare è sicuramente una parte importante del lavoro, quello che facciamo davvero è analizzare il gameplay, e giocare è solo uno dei molti strumenti che abbiamo per farlo (da qui il nuovo nome). Se volete sapere come scopriamo l'effetto dei nuovi contenuti prima di offrirveli, questo è l'articolo che fa per voi!

Per esempio, se l'abilità attiva di Artiglio del predatore fosse un Flash invece di uno scatto? All'inizio dello sviluppo era così e dovevamo capire come i giocatori l'avrebbero utilizzato nei mesi successivi. Ecco come abbiamo fatto:

Teorizzare nuove configurazioni

  • Per prima cosa abbiamo pensato a quali campioni sarebbero stati troppo oppressivi con Artiglio del predatore. Ci è venuto subito in mente Pyke, dal momento che avrebbe potuto combinare il Flash dell'abilità attiva con la sua E, garantendo uno stordimento con poca possibilità di contrattacco in una ricarica relativamente breve

Test di gioco

  • Poi, abbiamo provato il funzionamento nel gioco. Abbiamo messo alla prova il nostro giocatore di Pyke di livello Challenger per vedere cosa riusciva a fare. (Il livello medio del team è più o meno Diamante 2)

Analisi

  • Dopo aver visto Artiglio del predatore in azione, abbiamo analizzato i replay delle partite individuando i momenti in cui aveva l'impatto maggiore, ottenendo i seguenti scenari:

Feedback

  • Infine, abbiamo presentato le nostre conclusioni al designer e abbiamo parlato delle implicazioni. Abbiamo stabilito che questa combo di abilità rendeva la E di Pyke quasi impossibile da evitare, senza avere svantaggi significativi. (Per esempio, Flash almeno ha una ricarica più lunga). Rendeva anche più difficile seguire i movimenti di chi usava Artiglio del predatore, e abbiamo calcolato che i giocatori più abili avrebbero avuto molte più probabilità di successo rispetto a tutti gli altri. Pyke è solo un esempio di un utilizzo troppo potente di Artiglio del predatore: immaginatene l'utilizzo in altre combo come Lee Sin e la sua suprema, o Poppy e la sua E. Questo è stato un caso esemplare per rappresentare il tipo di gameplay dal quale volevamo proteggere i giocatori. E così, i designer di Artiglio del predatore lo hanno modificato in uno scatto

Ripetere

  • Dopo aver identificato una meccanica che non volevamo fosse inserita nel gioco, abbiamo dovuto testare questo nuovo aspetto di Artiglio del predatore, quindi abbiamo ripetuto il processo per prevedere ulteriori conseguenze. Farlo più volte permette di affrontare il problema da diverse angolazioni, e di capire meglio il potenziale impatto in League of Legends

Per farla breve: analizziamo i rischi potenziali legati a nuovi campioni, oggetti o rune. A volte ci chiedono ''Perché non vi siete accorti di questo?'' o ''Perché avete permesso quest'altro?''. Spesso vogliamo che i designer corrano dei rischi affinché LoL continui a crescere. Il risultato non è sempre positivo, ma se smettessimo di correre rischi League of Legends arriverebbe presto a un punto morto. In casi più circoscritti, per esempio il nerf a un campione in una patch, di solito controlliamo solo che non ci siano effetti collaterali indesiderati. Oppure diamo solo un parere sulla validità delle modifiche. Le modifiche più piccole sono simili a una piccola spinta senza rischi a un campione o un oggetto, e di solito non richiedono analisi troppo approfondite.

Per idee più complesse come la rianimazione di Akshan, compiamo analisi più approfondite. Il nostro lavoro non è quello di dire ai designer che possono o non possono fare qualcosa; loro cercano di portare League of Legends al limite, noi cerchiamo di prevedere l'impatto di queste modifiche sull'intero ecosistema. In altre parole, noi mostriamo quali possono essere i rischi e conseguenze a distanza di 6 mesi, quando i giocatori avranno padroneggiato le novità.

Direi che questo riassume in gran parte il lavoro del team dell'analisi di gioco! Se siete dei giocatori Diamante alto che amano analizzare League of Legends, forse potreste unirvi a noi. Tenete d'occhio le nostre offerte di lavoro qui!



  • Copiato negli appunti